Il Sacramento dell'Unzione degli infermi ha lo scopo di conferire una grazia speciale al cristiano che sperimenta le difficoltà inerenti allo stato di malattia grave o alla vecchiaia. Viene amministrato anche a chi deve sottoporsi a un intervento chirurgico con anestesia totale.
Comunicare in parrocchia la presenza di anziani e infermi per una costante assistenza.

Celebrazione comunitaria tre volte l’anno:

- 1ª domenica di Avvento alle ore 11:30,
- Mercoledì delle Ceneri alle ore 10:30
- Pentecoste alle ore 11:30

 

«Io ho fede…! Per questo, quando il mio corpo malato percepisce che le forze gli finiscono e che prossimamente può sopraggiungergli la morte, avanzando per le frontiere dell’Eternità verso i Portoni sontuosi della Gloria per introdursi nella vita eterna, il mio corpo ansimante, duramente dolorante, e il mio spirito pieno di gaudio nello Spirito Santo che mi riempie di speranza, ricorre al Sacramento della Santa Unzione che ho tante volte ricevuto nella mia vita, sempre affranta e piena di malattie; le quali mi fanno stare in situazioni tanto drammatiche, tra il Cielo e la terra, tra la vita e la morte.

 E una volta ricevuto, questo celeste Sacramento mi spinge, nella mia ricerca instancabile di solo Dio, verso la vita eterna; e mi prepara caso mai arrivasse l’incontro definitivo con lo Sposo della mia anima; e colma le speranze della mia vita nella mia marcia veloce che mi fa correre frettolosa, come in volo, verso la Casa del Padre, raggiungendo la meta della mia vita consacrata a Dio, sempre ansimante, in attesa del momento definitivo di essere introdotta nelle dimore magnifiche e sontuose dell’Eternità “per sempre”; dove lo Sposo divino mi aspetta per introdurmi nel festino infinito delle Nozze eterne di Cristo con la sua Chiesa».

 «Io ho fede... E per questo credo nel Sacramento della Santa Unzione e sperimento i suoi doni e frutti; il quale ci toglie e ci purifica i peccati, preparandoci all’incontro definitivo con Dio, fortificando e confortando non soltanto la nostra anima, ma anche il nostro corpo, mitigando la malattia, e persino guarendola se non fosse arrivato il momento definitivo dell’incontro con Dio, e ci prepara per quell’incontro.

 “Chi è malato, chiami a sé i presbiteri della Chiesa e preghino su di lui, dopo averlo unto con olio, nel nome del Signore. E la preghiera fatta con fede salverà il malato: il Signore lo rialzerà e se ha commesso peccati, gli saranno perdonati” (Gc 5, 14-15).

 Per cui la mia fede rimane irrobustita e confortata, preparandomi, piena di speranza e sotto l’impulso e l’amore dello Spirito Santo, ad abbracciare, in quel momento e in tutti i momenti della mia vita, la volontà di Dio, sia la vita o la partenza da questo terribile e drammatico peregrinare, la terra o il Cielo».

Madre Trinidad de la Santa Madre Iglesia

Orari

 

Letture della S. Messa

Adorazione Eucaristica

 

Avvisi della parrocchia

Adorazione Eucaristica continuata
nel periodo natalizio:

Da lunedì 17 dicembre 2018
a martedì 8 gennaio 2018
orario ridotto: 
07:00 - 08:00
e 18:00 - 20:30.

I giorni festivi in ogni modo non si espone il Santissimo dopo la Santa Messa delle ore 19:00, ma rimaniamo a cantare canti di Natale vicino al Presepe.



Mercoledì 19 dicembre ore 17:00
Tappa Eucaristica 3°anno: 
Preparazione al Natale 
dei bambini 
con i genitori. 



Venerdì 21 dicembre 
- ore 17:00:

Tappa Eucaristica 2°anno: 
Preparazione al Natale 
dei bambini 
con i genitori. 

- ore 19:30: 
Veglia di preghiera guidata 
in preparazione al Santo Natale: 
Siete tutti invitati! 



Domenica 23 dicembre
- ore 10:00
Benedizione dei bambinelli
per i presepi. 

- ore 11:00: 
Sorteggio dei cesti natalizi. 

 

 

Lunedì 24 dicembre ore 19:00: 
S. Messa prefestiva di Natale.
Questa S. Messa vespertina 
è valida per il giorno di Natale. 

 

NATALE DEL SIGNORE
S. Messa solenne
di mezzanotte

24 dicembre ore 24:00.

SS. Messe del giorno: 
08:30 - 10:00 -11:30 
12:15 (in Via Rossini, 4) 
19:00

 

Mostra di presepi
e presepe audiovisuale

Durante tutto il periodo natalizio
presso il salone parrocchiale
in Via Cellomaio, 37.

 

Presepe vivente:

Durante le celebrazioni
delle SS. Messe
delle ore 10:00, 11:30 e 19:00:

 

Mercoledì 26 Dicembre
Festa di Santo Stefano 


(Non è Festa di precetto).
Orario feriale delle SS. Messe:
08:00 - 19:00.

 

Lunedì 31 dicembre: 
Festa della Sacra Famiglia 

di Gesù, Maria e Giuseppe. 

(Non è Festa di precetto).
Orario feriale delle SS. Messe: 
08:00 - 19:00. 


Lunedì 31 dicembre ore 19:00
SANTA MESSA DI RINGRAZIAMENTO

DI FINE ANNO
CON CANTO DELL’INNO TE DEUM:

La S. Messa vespertina della domenica 31 è valida per il 1° gennaio, Solennità di Maria Santissima, Madre di Dio. 

 

Martedì 1º gennaio:
Solennità 
di Maria Santissima,
Madre di Dio. 

(Festa di precetto).
Orario festivo delle SS. Messe:
08:30 - 10:00 - 11:30 -
12:15 (in Via Rossini, 4)
e 19:00.

 

Domenica 6 gennaio:
Solennità 

dell'Epifania del Signore. 

Orario festivo delle SS. Messe: 
08:30 - 10:00 - 11:30 - 
12:15 (in Via Rossini, 4) 
19:00.

 

Domenica 13 gennaio
FESTA DEL BATTESIMO
DEL SIGNORE

-finisce il tempo di Natale-.

Orario festivo delle SS. Messe:
08:30 - 10:00 - 11:30 -
12:15 (in Via Rossini, 4)
e 19:00.


Sabato 19 gennaio ore 20:30

Corso di preparazione
al Matrimonio.